Viticoltura eroica per un Nebbiolo ad alta quota

25/11/2022

Il 2021 è stato un anno speciale per Les Caves Coopératives de Donnas che ha festeggiato i 50 anni di attività e il cinquantenario della prima Doc della Valle d’Aosta, il Donnas.

Oggi la Cooperativa conta 53 soci che lavorano circa 19 ettari di vigna, conduce direttamente alcuni ettari di vigneti storici per preservarli dall’abbandono e produce un vino da invecchiamento, che matura per almeno un anno in botti o in tonneaux di rovere.  E’ una viticoltura eroica, in cui il Nebbiolo, nel suo biotipo autoctono “Picotendro”, è coltivato su terrazzamenti sostenuti da poderosi muri in pietra a secco.

Il sistema d’allevamento è altrettanto particolare, in quanto le vigne sono allevate a pergola valdostana, realizzata in legno proveniente dai circostanti boschi di castagno. Il particolare terroir consente di limitare i trattamenti fitosanitari e tutte le operazioni di gestione dei vigneti vengono effettuate manualmente.

Apprezzato nei mercati nazionali e internazionali, quest’anno il Donnas Napoleon 2018 Valle d’Aosta DOC ha vinto una Medaglia d’Oro al XX Concorso Enologico Internazionale Città del Vino. Dal colore rosso rubino tendente al granata chiaro e odore fine, di frutti di bosco e profumo di mandorla, ha un sapore secco e vellutato, perfetto per accompagnare brasati, selvaggina e formaggi maturi.

Cerca la città del vino
Generic filters

Ultime Notizie

adv