Dal piacere di bere il vino al piacere di produrlo

16/06/2022

La storia di un territorio viene scritta dai suoi protagonisti, dalle persone che vivono in maniera particolare l’appartenenza ad esso, dalle persone che sanno guardare oltre e che hanno la capacità di leggerne i contorni, di decifrarne i cambiamenti, di ascoltare il vento tra gli alberi. Mario Notaroberto  dell’Azienda Agricola Albamarina ha avuto la capacità e la caparbietà di costruire un percorso che lo ha visto sempre vivere sensazioni e situazioni non comuni, non banali, non convenzionali.

Dopo una lunga esperienza di successo nella ristorazione in Lussemburgo, nel 2008 ha lasciato l’attività (due ristoranti, un’enoteca ed una gastronomia) ai due figli ed è tornato in Cilento, per realizzare il suo sogno, quello di fare il viticoltore.

Oggi, a Centola, ha 10 ettari di vigne in cui si producono Aglianico, Fiano, Greco, Falanghina, Trebbiano, Primitivo e Aglianicone.

I vigneti, che ricadono nella DOP Cilento, si trovano a Foria, non lontano dall’Agriturismo Malida House, a Palinuro, dove la famiglia Notaroberto ama invitare amici e clienti all’insegna dell’ospitalità.

L’Azienda, che produce anche olio extra vergine di oliva e aceto balsamico IGP, ha quest’anno aderito al Progetto Mosaico per Procida con il Nylos Greco Campania IGP.

 (Foto di Toni Isabella)

 

Cerca la città del vino
Generic filters

Ultime Notizie

adv