Un paradiso fuori dal tempo

16/11/2022

Fattoria Varramista è un luogo fuori dal tempo, che ha ospitato intellettuali di ogni epoca, volti noti della scena artistica, culturale e imprenditoriale italiana e internazionale. E’ un’icona di stile in tutto il mondo, celebre per la sua ospitalità nelle morbide colline toscane.

Si parla di Varramista già nel XIII sec. quando veniva chiamata “vara mistra” per la varietà dell’ambiente boschivo. Secoli di storia e di ricordi sono racchiusi nella villa tardo rinascimentale circondata da 400 ettari di natura: 8 di vigneti, 200 di bosco, 70 di seminativi, 70 di pioppete, 10 di rimboschimento essenze e il resto fra giardini, prati e pascoli.

La coltivazione ha premiato nel tempo SangioveseeSyrah, ai quali si aggiungono Merlot, Petit Verdot, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Grenache eVermentino dall’altra azienda di famiglia in Maremma.

La produzione è biologica dal 2008: no fitosanitari di sintesi, diserbo meccanico e tanta attenzione nella fase produttiva, dalla raccolta manuale ai diversi passaggi della vinificazione.

Due le Medaglie d’Oro tributate dal XX Concorso Enologico Internazionale Città del Vino ai rossi IGT Toscana Varramista 2016, dai sentori di spezie orientali, liquirizia e pepe nero, e Sterpato 2019, dal profumo fruttato e lievemente speziato con note che ricordano le bacche selvatiche.

Cerca la città del vino
Generic filters

Ultime Notizie

adv